LA NOSTRA STORIA

L’azienda agricola Petrabraia nasce da un’idea e dall’entusiasmo di due giovani ragazze, nate entrambe a Bologna, dove sono cresciute fino all’adolescenza, trasferendosi in seguito con la famiglia a Roma.

Da bambine, però, si recavano in vacanza a Pietrastornina, luogo d’origine della famiglia paterna, piccolo paese dell’Irpinia, dalle solide tradizioni contadine, dove, a bocca aperta, ascoltavano i racconti dei loro nonni, in particolare del nonno che, pur avendo studiato e essendosi allontanato dal paesello di origine, conservava con esso un legame profondo e ricco di sentimenti.

Le due ragazze hanno così deciso di far rivivere questi terreni di loro proprietà, per molti anni abbandonati ed incolti, ed insieme ad una zia, sicuramente più avanti con gli anni ma utile per rappresentare un legame con il passato, e hanno pensato di iniziare un’avventura che oggi, dopo tre anni, comincia a prendere forma e soprattutto non è più un sogno ma è diventata realtà.

Hanno iniziato a ripulire dalle erbacce, tutti i terreni, i boschi, a piantare ulivi, castagni, alberi da frutta, alberi di roverella, micorizzati, che, con gli anni, dovrebbero produrre tartufi, scorzoni estivi e nero pregiato.

Si sono scontrate con le difficoltà che il lavoro agricolo comporta, soprattutto guardando quotidianamente le previsioni meteorologiche, perché gli sbalzi climatici, o meglio “i capricci del tempo”, possono influire sui raccolti e sulle diverse produzioni.

Quando la produzione dell’olio è diventata più consistente, la raccolta delle castagne e dei diversi frutti più corposa, è nata la necessità di creare l’azienda Petrabraia.com, figlia della precedente, ma necessaria per procedere alla commercializzazione dei prodotti.

Sono nate anche delle collaborazioni con altri produttori del territorio che avevano lo stesso obiettivo, far conoscere questi territori all’Italia intera, ma si spera anche all’estero, valorizzare le risorse di cui la verde Irpinia è sempre stata ricca e che hanno consentito a tante generazioni di vivere e costruire il futuro dei loro figli.